Politica fiscale

/Politica fiscale

CHIAMIAMOLA “RIFORMA FISCALE” SOLO SE …

By |Gennaio 29th, 2020|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Con l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri di un apposito decreto legge, il taglio del cuneo fiscale per il quale la Legge di Bilancio 2020 ha stanziato 3 miliardi di euro è stato definito. Per non confonderlo con quel “cuneo” che costituisce una componente del costo del lavoro per le imprese (i contributi sociali, [...]

C’E’ CHI PARLA DI “CROCIATA” CONTRO IL CONTANTE …

By |Gennaio 22nd, 2020|Articoli in evidenza, Politica fiscale, Settore bancario|

La pubblicazione della lettera della BCE indirizzata al Ministro dell’Economia e delle Finanze Gualtieri e ai Presidenti del Senato Alberti Casellati e della Camera Fico, del 13 dicembre 2019, e relativa alle nuove disposizioni sull’uso del contante disposte dall’art. 18, del D.L. n. 124/2019, conv. in L. n. 157/2019, ha riaperto le polemiche sulla ragionevolezza, [...]

“PLASTIC TAX” E “SUGAR TAX”. TASSARE I VIZI E I COMPORTAMENTI NO GREEN

By |Novembre 12th, 2019|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Le imposte ambientali e a tutela della salute: cui bono? Vedi articolo completo  

“DECRETO FISCALE” E LEGGE DI BILANCIO: TRA INCERTEZZE E SCELTE DIFFICILI

By |Novembre 6th, 2019|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Dopo un serrato confronto tra i partiti di maggioranza e una lunga discussione in Consiglio dei Ministri,  il “decreto fiscale” collegato alla manovra, D.L. 26.10.2019, n. 124, è divenuto legge dello Stato con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale di sabato scorso. Ma a dispetto di quanto inizialmente si prevedeva, il provvedimento non contiene una serie [...]

NADEF 2019: LA POLITICA FISCALE DRIVER DELLA CRESCITA

By |Ottobre 21st, 2019|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Dall’approvazione della Nota di aggiornamento al DEF avvenuta la scorsa settimana, il confronto si è concentrato sulle misure che dovrebbero essere inserite nel “decreto fiscale” atteso in CdM già lunedì 21 ottobre. La questione fiscale ha sempre dato luogo a dispute tra le forze politiche, tanto che anche questa volta tutto lascia presagire l’avvio di [...]

CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA: AUMENTARE L’IVA SI PUO’, MA CON GIUDIZIO

By |Settembre 29th, 2019|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Benché il Governo Conte-bis sia nato con il chiaro intento di neutralizzare le clausole di salvaguardia Iva per il 2020 (e 2021), la necessaria predisposizione della Nota di aggiornamento al DEF (slittata al Consiglio dei Ministri di lunedì 30 settembre) impone di passare dalle dichiarazioni di principio alle scelte concrete e di decidere se neutralizzarle, [...]

MINIBOT E TITOLI DI STATO DEDICATI: QUANDO E PERCHE’ POTREBBERO NON ESSERE NUOVO DEBITO E RIVELARSI UTILI

By |Luglio 2nd, 2019|Politica fiscale|

Nelle scorse settimane abbiamo assistito a un dibattito piuttosto vivace sulla proposta di emettere titoli di Stato per saldare i debiti commerciali della Pubblica Amministrazione nei confronti delle imprese a fronte della fornitura di beni e servizi. La proposta, benché contenuta nel programma elettorale della Lega e nel “Contratto di Governo” (il riferimento è a [...]

MA L’EQUITA’ INTERESSA DAVVERO AGLI ITALIANI?

By |Giugno 4th, 2019|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

La domanda se l’è posta Ferruccio de Bortoli sulle pagine del Corriere Economia di lunedì 3 giugno (Giungla delle tasse. Qualche taglio ma poca equità), e mi è sembrata tanto pertinente, interessante e opportuna che vorrei provare a rispondere, dopo essermi speso più volte, con articoli  e da ultimo con il libro Imposta progressiva versus [...]

IL REGIME FISCALE AGEVOLATO PER I LAVORATORI “HIGH QUALIFIED” E PER GLI “HIGH I.Q.” CHE RIENTRANO DALL’ESTERO. Continuiamo così …

By |Aprile 9th, 2019|Politica fiscale|

L’art. 4, dello schema di decreto legge “crescita” approvato in consiglio dei Ministri, “salvo intese”, interviene su due diversi regimi fiscali agevolati ai fini dell’imposizione sul reddito personale, previsti a favore di coloro che rientrano dall’estero per assumere una posizione lavorativa in Italia e che qui trasferiscono la residenza. Vedi articolo completo    

Capacità contributiva e tassazione progressiva ordinaria sui “grandi patrimoni”

By |Marzo 14th, 2019|Politica fiscale|

La tassazione patrimoniale sarebbe compatibile col principio di capacità contributiva previsto dall'art. 53 Cost., proprio in quanto verrebbe a collegarsi ad un presupposto strutturale espressivo di ricchezza e, dunque, di "forza economica". L'articolo è stato pubblicato per la prima volta su Dialoghi Tributari n. 3/2015, ma mantiene inalterata la sua attualità. Vedi articolo completo [...]