L’Ospite

/L'Ospite

BARACK OBAMA, FLAT TAX E DINTORNI

By |marzo 21st, 2017|L'Ospite, Politica fiscale|

Le imposte cosiddette "capitarie", che colpiscono in base al numero delle teste (secondo lo schema "tante teste, tanti tributi"), sembrano, per definizione, democratiche. Sono uguali per tutti. One size fits all. Non importa che tu sia ricco o povero, alto o basso, in sovrappeso o di corporatura leggera. Il tributo colpisce con una cifra fissa [...]

VARIABILE FISCALE E CORPORATE GOVERNANCE

By |dicembre 12th, 2016|L'Ospite, Tax governance|

Vedi articolo completo  

TRANSFER PRICING E BENI INTANGIBILI, LE ULTIME NOVITA’ DALL’OCSE

By |novembre 2nd, 2016|L'Ospite|

Considerando oggi l’organizzazione delle imprese multinazionali si può rilevare come, generalmente, si sia di fronte ad una struttura dove l’attività delle singole entità del gruppo si svolge a livello internazionale con un’unica “catena del valore”.

Si assiste così alla creazione di un valore consolidato a livello globale che dovrebbe essere ripartito tra tutti gli attori tenendo conto delle funzioni svolte e della gestione delle operazioni.

LA DISCIPLINA DEL PATENT BOX

By |settembre 5th, 2016|L'Ospite|

Il legislatore ha previsto, per la prima volta, una disciplina opzionale volta ad agevolare non i costi sostenuti per attività di ricerca e sviluppo, ma una parte dei ricavi generati dagli intangibles. In particolare è stata riconosciuta dal legislatore l’importanza sempre crescente dei beni immateriali per le aziende italiane che vogliono competere sul mercato interno [...]

TRA KEYNES E MARX, UN MONDO DI DISOCCUPATI

By |luglio 28th, 2016|L'Ospite|

Un articolo già pubblicato sul sito Affariinternazionali.it nel 2014 ma che mantiene inalterata l'attualità dell'analisi.

IL CONTRASTO AI FENOMENI ELUSIVI NELL’ECONOMIA DIGITALE

By |giugno 3rd, 2016|L'Ospite|

L'espansione dell'economia digitale mette a dura prova la struttura stessa della tassazione transnazionale e la tenuta di concetti come quello di stabile organizzazione. Nasce così quello di presenza economica rilevante. Vedi articolo completo  

SHAREHOLDER LOANS: potere di riqualificazione e natura economica dell’operazione

By |maggio 12th, 2016|L'Ospite|

Con la circolare n. 6/E del 30 marzo 2016, l'Agenzia delle Entrate è intervenuta sul tema del leverage buy-out, chiarendo alcuni aspetti in merito ai profili giuridici e fiscali connessi all'operazione, ma – nel contempo – dando spazio ad altrettante incertezze. Nello specifico, nonostante l'indiscusso pregio per avere riconosciuto – apertis verbis - la liceità [...]