Articoli in evidenza

/Articoli in evidenza

IL DIRITTO ALLA FELICITA’: DA PRINCIPIO ASTRATTO A DIRITTO COSTITUZIONALE

By |novembre 9th, 2018|Articoli in evidenza, Articolo approfondimento, Diritto del lavoro, Politica del lavoro|

Dopo che il tema della felicità è stato al centro della quinta edizione del "Tempo delle donne", festa festival organizzata dal Corriere della Sera e da 27Ora a Milano nel settembre scorso, e che è stato oggetto dell'attenzione politica da parte della nuova maggioranza di Governo, ecco un contributo al dibattito che ne esplora la [...]

DOVE POTREBBE ANDARE LA NAVE DEL FISCO

By |maggio 18th, 2016|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Nel dibattito che si sta sviluppando sulle prossime scelte di politica fiscale, si inserisce anche questa analisi  che parte da una domanda: siamo sicuri che per dare un nuovo e deciso impulso al Pil si debba proseguire sulla strada della riduzione delle imposte per le imprese, ossia ancora dal lato dell'offerta? Oppure è giunto il momento di [...]

Riforma della giustizia tributaria: qual è la strada giusta da seguire?

By |maggio 17th, 2016|Articoli in evidenza, Giustizia tributaria|

Non ci sono più dubbi sull’assoluta necessità di riformare la giustizia tributaria, anche disgiunta da una riforma della normativa sostanziale riguardante i tributi, ovvero della normativa procedurale, disciplinante l’accertamento. Se l’esigenza è comune, le idee su come riformare la giustizia tributaria appaiono tuttavia diverse. Per individuare la “giusta” strada da seguire è necessario riflettere prima [...]

Cooperative compliance, ci sono le regole. Ma l’approccio culturale è quello giusto?

By |maggio 17th, 2016|Articoli in evidenza, Rapporto Fisco-Contribuente|

Il regime di cooperative compliance intende promuovere nuove forme di comunicazione e di cooperazione (rafforzate) tra l’Amministrazione finanziaria e contribuenti, basate su reciproco affidamento, collaborazione e buona fede. Il fine ultimo è di favorire, nel comune interesse, la prevenzione e risoluzione delle controversie in materia fiscale. Tuttavia, per raggiungere questo obiettivo serve un processo di [...]

Proposta di un manifesto generale per la “Tax compliance” e i rapporti tra Stato e Cittadino-contribuente

By |marzo 31st, 2016|Articoli in evidenza, Rapporto Fisco-Contribuente|

L’economia sommersa e l’evasione fiscale sono fenomeni che producono seri problemi al corretto sviluppo economico e ricadute negative sulla struttura economico-produttiva e sociale del Paese. Occorre dunque promuovere un nuovo “Manifesto generale per la ‘tax compliance’ e i rapporti tra Stato e cittadino”, che enunci alcuni principi fondamentali e rappresenti un’occasione di aggregazione culturale, di [...]

Proposte per una politica fiscale più equa, una riforma della giustizia e uno Statuto del contribuente europeo

By |marzo 24th, 2016|Articoli in evidenza, Rapporto Fisco-Contribuente|

La realizzazione di una politica fiscale equa ed orientata alla crescita non può prescindere da un intervento finalizzato all’eliminazione delle inutili, quanto inefficaci per il sistema, norme agevolative, e all’introduzione di quelle di maggior impatto per la promozione degli investimenti in beni strumentali, in ricerca e sviluppo e per l’espansione sui mercati internazionali. Particolare attenzione [...]

Irap, un’imposta davvero non capita

By |marzo 24th, 2016|Articoli in evidenza, IRAP|

Ancora una volta, l’IRAP è stata oggetto di interventi modificativi: la legge di Stabilità 2015 ha previsto la totale deducibilità dalla base imponibile del costo del lavoro relativo a contratti a tempo indeterminato a decorrere dal 2015 ma anche il ripristino dell’aliquota ordinaria del 3,9% a decorrere dal 1° gennaio 2014. È però maturo il [...]

Legge di stabilità 2016: IRAP, ipotesi di lavoro per una revisione

By |marzo 24th, 2016|Articoli in evidenza, IRAP|

La legge di Stabilità 2016 solleva un intero settore produttivo dall’imposizione IRAP. Infatti, a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2015 (quindi, generalmente, dal 2016), non sono considerati soggetti passivi IRAP quanti esercitano un’attività agricola (senza più alcun limite di volume d’affari) e le cooperative e loro consorzi che esercitano attività selvicolturale e [...]

Fisco – contribuente, il rapporto che vorremmo

By |marzo 24th, 2016|Articoli in evidenza, Rapporto Fisco-Contribuente|

Il cambiamento della percezione che i contribuenti hanno dell’Amministrazione finanziaria passa attraverso la correttezza e la certezza delle relazioni Fisco-contribuente. Lo Stato, quale soggetto impositore, deve acquisire quella legittimazione ad imporre e quella autorevolezza che oggi sembra non avere più. Ciò potrà avvenire solo se saprà porre sotto controllo la struttura della spesa pubblica e [...]

Legge di stabilità 2014. Misure fiscali: quale obiettivo?

By |febbraio 12th, 2016|Articoli in evidenza, Politica fiscale|

Numerose sono le disposizioni di carattere tributario contenute nel Ddl di Stabilità per il 2014. Al di là dei contenuti specifici delle singole misure, qual è il disegno complessivo strategico in materia di imposizione che le supporta? Vedi articolo completo